“Funghi che bontà” di Gianni Mazzocco

Le certezze riguardanti gli affascinanti miceti sono poche, chi le conosce mette in guardia gli altri: così Gianni Mazzocco, esperto micetologo, ha voluto divulgare le sue competenze in un manuale pratico e immediato, ricco di nozioni tecniche.

E’ anche un incoraggiamento a ritrovare il vero scopo dell’«andar per funghi»: la ricerca di se stessi nella natura, la consapevolezza dell’ambiente e il rispetto per le regole che lo governano, siano esse scritte o meno.

In “Funghi che bontà!” si trovano le schede per il riconoscimento dei principali funghi edibili italiani, le illustrazioni schematiche per l’analisi delle loro caratteristiche esterne, le regole basilari per la raccolta e l’analisi e, ultime ma non meno importanti, le ricette per assaporare le diverse tipologie in ogni stagione.

Cestino di vimini alla mano e occhi fissi sul terreno: i sentieri a zig zag vi aspettano…