LEPISTA NUDA

Denominazione:LEPISTA NUDA Cooke 1871    
Genere e specie:Lepista nuda
Classe:Basidiomiceti
Ordine:Agaricales
Famiglia:Tricholomataceae
Nomi italiani:Agarico violetto, Violone.
Cappello:4(8-12)16 cm; da viola scuro (nei giovani) a bruno-lillaceo o rossiccio. Inizialmente convesso, poi aperto e quasi piano e sovente con umbone centrale.
Imenio:costituito da lamelle lilla-brunastre sottili e fitte con numerose lamellule, annesse e arrotondate-smarginate al gambo o alquanto decorrenti.
Gambo:fino a 10×3 cm; +/- concolore al cappello ma ricoperto da fibrille chiare. Cilindrico-claviforme, attenuato in alto e ingrossato alla base.
Carne:sostanziosa, viola-lillacea, ocracea verso la base del gambo. Odore e sapore mite e dolciastro.
Habitat:boschi di latifoglie ed aghifoglie, dove appare con esemplari singoli o cespitosi in “file” o “cerchi delle streghe”.
Altitudine:da 100 a 1500 m s.l.m.
Periodo crescita:da fine primavera a inizio inverno.
Caratteri distintivi:inconfondibile per il suo colore praticamente +/- violetto in ogni sua parte e per il gradevole odore dolciastro.
Commestibilità:Buono